Per i nuovi abilitati e gli idonei

L'abilitazione nazionale ha portato a quasi ventimila idonei valutati meritevoli di assunzione o promozione nel settore della ricerca italiana. Ma quali sono le condizioni salariali nel nuovo regime delle classi triennali stabilite dalla legge 240? E' estremamente difficile trovare in Internet tabelle retributive relative al nuovo stato giuridico. Qui di seguito riportiamo gli estremi della legge, e tabelle relative ai nuovi stipendi lordo docente ed al corrispettivo lordo amministrazione calcolate in modo molto più leggibile e accurato, dall'Università degli Studi di Pisa.

il D.M. che definisce le nuove tabelle stipendiali e'  il DM 15 dicembre 2011 n. 232. Stabilisce che il passaggio alle classi triennali dovesse essere fatto senza penalizzazioni per il corpo docente. Nel nuovo regime la conferma è abolita (si entra in ruolo da confermati) e lo stipendio delle nuovi prime classi è stato calcolato per essere paragonabile a quello che era il valore della classe *media* di accesso.
 
Potete trovare il decreto qui, completato di allegati con le tabelle (non sempre facilmente decifrabili).
 
Il modo in cui sono state compilate le tabelle di difficile lettura, potrebbe portare ad errori. Per questo riportiamo qui di seguito tabelle che sembrano accurate, e che possono essere utili per verificare la corretta applicazione della legge.
 
 
 

Iscriviti alla Newsletter

Finora 4395 persone hanno aderito al Coordinamento dei Giovani Accademici (principalmente tra i firmatari della petizione contro il D.L. 112/08 convertito nella Legge 133/08).

Iscriviti qui per ricevere la newsletter.